Dell annulla le spedizioni di PC da gioco Alienware in diversi stati degli Stati Uniti

dell is cancelling alienware gaming pc shipments several us states

Alienware Aurora R10

(Credito immagine: Dell)



Per il momento, Dell non spedisce più determinate configurazioni di PC da gioco Alienware Aurora R12 e R10 in una mezza dozzina di stati degli Stati Uniti perché tali linee di prodotti potrebbero non rientrare nei limiti dei requisiti di efficienza energetica di recente adozione.



Quando si tenta di configurare uno di questi sistemi, viene visualizzato un messaggio di avviso in caratteri rossi in grassetto per avvisare gli acquirenti che il loro ordine non verrà onorato se la destinazione risiede in uno degli stati interessati. Questo è stato notato per la prima volta da Marie Oakes, una creatrice di contenuti indipendente che ha evidenziato il disclaimer su Twitter .

'Questo prodotto non può essere spedito negli stati della California, Colorado, Hawaii, Oregon, Vermont o Washington a causa delle normative sul consumo energetico adottate da tali stati. Tutti gli ordini effettuati vincolati a tali stati verranno annullati', afferma il messaggio.



Aurora R12 e R10 sono costruiti attorno ai processori di ultima generazione di Intel e AMD, il primo con CPU Core Rocket Lake di 11a generazione e il secondo con chip Ryzen serie 5000 basati su Zen 3.

Sfortunatamente sia per Dell che per gli acquirenti che risiedono negli stati interessati, la maggior parte delle configurazioni Aurora R12 e R10 consuma più energia di quanto consentito dalle normative locali. Ci sono eccezioni, però.

Sul Aurora R12 pagina , la seconda configurazione più economica ($ 1.156) dotata di un Core i5 11400F, GeForce GTX 1650 Super, 8 GB di RAM DDR4-3200 a canale singolo e SSD da 256 GB + 1 TB HDD 'conforme alle normative CES sul consumo energetico' e 'spedito in TUTTI gli stati .' Gli altri cinque punti di partenza personalizzabili non lo fanno. Stranamente, ciò include una configurazione più economica che elimina l'SSD da 256 GB dal mix, aggiungendo un disco rigido più assetato, ma per il resto è lo stesso.



Restrizioni di spedizione Alienware Aurora R12

(Credito immagine: Alienware)

Ci sono sette configurazioni personalizzabili sul Pagina del prodotto Aurora R10 , e ancora una volta, solo la seconda configurazione più economica indica che viene spedito in tutti gli stati degli Stati Uniti. Include Ryzen 5 5600X, Radeon RX 5600, 8 GB di RAM DDR4-3200 a canale singolo e SSD da 256 GB + HDD da 1 TB.



In un dichiarazione al Registro , Dell ha ampliato il divieto di spedizione, in quanto si riferisce ai requisiti di alimentazione in California.

'Sì, questo è stato guidato dall'implementazione Tier 2 della California Energy Commission (CEC) che ha definito uno standard obbligatorio di efficienza energetica per i PC, inclusi desktop, AIO e sistemi di gioco mobile. Ciò è entrato in vigore il 1° luglio 2021. Alcune configurazioni di Alienware Aurora R10 e R12 sono state gli unici sistemi interessati su Dell e Alienware', ha affermato Dell.

Nel 2016, la California è diventata la primo stato americano ad approvare standard di efficienza energetica per PC e monitor. All'epoca, si prevedeva che i nuovi standard avrebbero consentito di risparmiare 2,3 miliardi di chilowattora di elettricità all'anno e di ridurre significativamente l'inquinamento da carbonio derivante dalle centrali elettriche alimentate a combustibili fossili.

La tua prossima macchina

(Credito immagine: futuro)

Il miglior PC da gioco : le migliori macchine prefabbricate dai professionisti
Il miglior portatile da gioco : notebook perfetti per il mobile gaming

In arrivo anche altre normative. Il 9 dicembre 2021, i requisiti di livello 2 si estenderanno a 'computer con capacità di rete ad alta velocità, notebook multischermo, notebook con comportamento ciclico e monitor con frequenze di aggiornamento elevate'.

Le formule utilizzate per determinare quali sistemi superano l'esame sono delineate in a Titolo 20 Documento sul regolamento degli apparecchi (PDF) . In breve, vari parametri di consumo energetico annuale si applicano a diversi PC, il meno rigoroso è 75 chilowattora di elettricità all'anno, per alcuni sistemi prodotti dopo il 1 luglio 2021.

In futuro, c'è un intero carico di calcoli che i costruttori di sistemi dovranno fare intorno ai PC in spedizione dal 1 luglio, ma con vari 'aggiunti' (come la GPU, le schede di rete e altro hardware) che possono modificare il calcolo finale. È piuttosto vertiginoso.

Resta da vedere se anche altri produttori di PC interromperanno le spedizioni di alcune configurazioni di PC e in che modo le nuove regole influenzeranno i modelli in arrivo.