Allo streamer illegale di UFC 3 è stato emesso un divieto temporaneo di Twitch

illegal ufc 3 streamer has been issued temporary twitch ban

UFC 3

Aggiornamento, 5 dicembre: AJ Lester è stato bandito da Twitch per aver trasmesso illegalmente una partita UFC.



A uno streamer di Twitch che ha trasmesso illegalmente una partita UFC pay-per-view fingendo di giocare a UFC 3 di EA Sports è stato emesso un divieto di 24 ore dalla piattaforma.



Dai un'occhiata al nostro elenco di migliori giochi per PC .

Il canale Twitch di Lester non è attualmente disponibile, ma in un flusso periscopico la scorsa notte, ha detto di aver ottenuto 1.000 abbonati YouTube da quando una clip di lui che finge di giocare a UFC 3 è diventata virale. Ha anche guadagnato 3.000 follower sia su Twitter che su Twitch.

Della sua ritrovata fama, Lester dice che semplicemente 'cavalcherà l'onda e prego che non vada in prigione o venga citato in giudizio', ma afferma che le sue pratiche sono così comuni che 'se vogliono prendermi, devono porta tutti gli altri che stanno trasmettendo in streaming '.

Grazie, Eurogamer .

Storia originale, 4 dicembre:Uno streamer di Twitch è riuscito a trasmettere un intero combattimento UFC pay-per-view tramite la piattaforma durante il fine settimana. AJ Lester è riuscito a schivare la moderazione di Twitch della trasmissione illegale di eventi sportivi in ​​diretta fingendo di giocare a UFC 3 di EA.

Sabato sera ha visto la trasmissione di UFC 218, con l'evento principale della lotta tra il campione dei pesi piuma UFC Max Holloway e lo sfidante Jose Aldo. In un tweet contenente una clip dal flusso di Lester, che da allora è stato rimosso, i due potrebbero essere visti di fronte, accompagnati da Lester, controller in mano, nell'angolo in basso a destra.

Per rendere la sua farsa più credibile, Lester ha persino accompagnato il suo 'gameplay' con effetti sonori. Ad un certo punto si fa persino chiamare per non aver bloccato un attacco.

Da quando il tweet in cui è apparso è diventato virale, Lester ha cancellato il VOD del combattimento. Ma in un flusso di follow-up, ha affermato di non aver sentito da Twitch, UFC o qualsiasi altra autorità in materia. Lester, tuttavia, ha trovato un certo successo dai suoi sforzi; il suo conteggio dei follower - che a suo dire è rimasto bloccato a 2.000 per diversi anni - è più che raddoppiato da sabato sera e ora ha raggiunto quasi 5.000.