Cosa sono i profili XMP e come li uso?

what are xmp profiles



XMP o Extreme Memory Profiles, è una tecnologia Intel che consente di modificare più impostazioni di memoria semplicemente selezionando un profilo diverso, sfruttando velocità di memoria superiori allo standard. Se hai mai desiderato overcloccare la tua memoria ma non volevi giocherellare con frequenza, voltaggio e tempi, questo è il modo per farlo.



Come funziona

Quando accendi il computer, esegue un autotest all'accensione. Parte di questo processo include la configurazione automatica dell'hardware installato, inclusa la memoria. Il tuo computer deve conoscere il modello della tua RAM, nonché quali tempi e frequenza impostare. Il tuo BIOS utilizzerà un piccolo chip sui moduli RAM chiamato chip SPD (rilevamento della presenza seriale) per impostare correttamente i tempi e le frequenze della memoria. XMP è un'estensione di SPD che fornisce frequenze più elevate e tempi più stretti per l'esecuzione della memoria. Corregge anche la tensione extra richiesta che fornisce un overclock stabile con il clic di un pulsante.



I profili XMP essenzialmente consentono di impostare correttamente la RAM ad alte prestazioni, che funziona al di sopra delle specifiche DDR del settore, per il tuo sistema.

Quale pulsante fare clic e dove

È possibile accedere ai profili XMP dall'interno del BIOS sulle schede madri supportate. I moduli di memoria supportati contengono due diversi profili XPM che forniscono diversi livelli di overclock. Basta selezionare uno dei due profili, salvare le impostazioni e riavviare. Puoi confermare il tuo nuovo overclock usando un programma come CPU-Z.



Cosa succede se non accendo XMP?

Tutta la RAM ad alte prestazioni utilizza i profili XMP, perché funzionano tutti al di sopra delle specifiche del settore DDR standard. Se non abiliti XMP, verranno eseguiti secondo le specifiche standard del tuo sistema che dipendono dalla CPU che hai. Vale a dire, non trarrai vantaggio dalle velocità di clock più elevate che la tua RAM potrebbe avere.



Nella maggior parte dei casi, questo andrà bene. Il tuo sistema funzionerà semplicemente secondo le specifiche e puoi stare tranquillo sapendo che tutto è bello e stabile. Tuttavia, XMP consente al sistema di impostare correttamente i parametri della scheda madre e della CPU, per consentire moduli RAM a frequenza più elevata, chesonoprogettato per funzionare oltre le normali specifiche.

Perché ci sono due profili?

I moduli supportati da XMP contengono due profili di memoria etichettati 'Profilo 1' e 'Profilo 2'. Il primo profilo contiene le impostazioni degli appassionati; questi consentono alla tua memoria di funzionare alla velocità nominale pubblicizzata sulla scatola. Queste impostazioni consentono solo un overclock modesto e sono anche le più stabili. Il secondo profilo contiene impostazioni più estreme che offrono un livello di prestazioni molto più elevato. Avere due profili consente di modificare rapidamente i livelli di prestazioni per il benchmarking o per attività pesanti in termini di risorse.

XMP è stabile?

Ogni volta che è coinvolto l'overclocking, c'è il rischio di instabilità. Con XMP le configurazioni incluse vengono accuratamente testate per la memoria specifica che stai utilizzando. I tempi, la tensione e la frequenza sono impostati per completarsi a vicenda e mitigare gran parte dell'instabilità che può insinuarsi con un overclock manuale. Nessuna configurazione automatica può tenere conto di fattori esterni come l'overclock della CPU. Questo è qualcosa da tenere a mente in caso di instabilità.